Radiofrequenza Viso

A cosa serve la Radiofrequenza viso?
La radiofrequenza viso in medicina estetica viene utilizzata per correggere ed eliminare inestetismi di vario tipo. Nello specifico del viso, essa viene impiegata per:

  • Contrastare le rughe: solchi naso-labiali, zampe di gallina
  • Contrastare il rilassamento cutaneo
  • Ridurre cicatrici dell’acne e altri esiti cicatriziali

Come funziona?

La radiofrequenza si fonda sulla capacità delle onde radio di produrre calore. E’ un surriscaldamento attentamente controllato a contatto con la pelle di viso e corpo provoca uno shock termico benefico che stimola i fibroblasti a produrre nuovo collagene.  La radiofrequenza viso non è un trattamento doloroso ne invasivo. Ci sono altri benefici se l’effetto termico viene veicolato a maggiore profondità: aumento di circolazione sanguigna, riduzione di ritenzione idrica, incrementato apporto di ossigeno ai tessuti. La radiofrequenza infatti, viene usata anche nei trattamenti i in tutto il corpo

Il trattamento di radiofrequenza in medicina estetica deve essere eseguito da un medico specializzato in questo genere di trattamenti. Difatti, anche se non si tratta di un procedimento invasivo, deve essere comunque effettuato da personale medico competente allo scopo di garantire efficacia e sicurezza al paziente.

Il trattamento di radiofrequenza in medicina estetica si svolge in ambito ambulatoriale e ha una durata di circa 20-40 minuti al massimo.

Subito dopo il trattamento, è possibile tornare a svolgere tutte le normali attività e non sono necessari tempi di recupero o periodi di convalescenza.