ELETTROCARDIOGRAMMA

Che cos’è l’elettrocardiogramma a riposo o ECG?

L’elettrocardiogramma è il primo esame diagnostico che viene prescritto quando si vuole valutare lo stato di salute del cuore. Sicuro, veloce e indolore, non richiede preparazioni precedenti: registra graficamente l’attività elettrica del cuore e il suo ritmo attraverso l’utilizzo di uno strumento – l’elettrocardiografo – dotato di elettrodi, i quali, posti sul corpo, misurano le variazioni che si verificano durante la contrazione cardiaca (sistole) e di rilasciamento (diastole).

Come si fa l’elettrocardiogramma?

Gli elettrodi dell’ECG contengono dei sensori e delle piccole ventose che vengono posizionati sulle braccia, sulle gambe e sul torace e registrano le variazioni, rappresentate in forma di tracciato visibile su un supporto video e cartaceo. Sebbene alcune macchine di ultima generazione siano in grado di fornire anche il risultato dell’esame, il tracciato dell’ECG deve essere sempre controllato dal medico che lo esegue, al fine di escludere eventuali anomalie o irregolarità. Attraverso l’elettrocardiogramma la lettura dei dati offre una fotografia dello stato di salute del cuore del paziente.

  • PUOI VENIRE A FARE L’ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO TUTTI I GIORNI TRANNE LA DOMENICA DALLE 7:00 ALL 11:00 (STESSO ORARIO DEL LABORATORIO) CON REFERTAZIONE IN GIORNATA.