ECOGRAFIE

Che cos’è l’Ecografia?

L’Ecografia è una metodica clinica che consente un accertamento diagnostico non invasivo e pressoché privo di conseguenze per il soggetto in esame. L’ecografia si avvale della possibilità di riprodurre, mediante apparecchiature a ultrasuoni, delle mappe (ecografie) di parti del corpo umano al fine di stabilire eventuali malformazioni, tumori e alterazioni patologiche in generale.

Come si svolge l’esame ecografico?

Per prima cosa ci viene richiesto di toglierci gioielli, orologi, cinture e qualunque altro accessorio che sia fatto di metallo. Successivamente verremo fatti sdraiare sul lettino e dovremo denudare la parte che sarà sottoposta al controllo. Il medico o il tecnico applicherà sulla pelle un gel all’acqua che ha lo scopo di impedire la formazione di bolle d’aria che potrebbero bloccare gli ultrasuoni. Solo a questo punto può cominciare l’esame vero e proprio, quando l’ecografo verrà fatto scorrere sulla superficie della zona da monitorare in modo da poter inviare le onde sonore e ricevere le immagini degli organi e dei tessuti sottostanti.

PREPARAZIONE:   CLICCA QUI oppure visita la sezione “PREPARAZIONI”

TIPI DI ECOGRAFIE CHE FACCIAMO:

  • ADDOME SUPERIORE 
  • ADDOME COMPLETO
  • TESSUTI MOLLI 
  • TRANSRETTALE/PROSTATICA
  • ECO TIROIDEA 
  • ECO MAMMARIA
  • ECO VESCICALE 
  • ECO PELVICA 
  • ECO RENALE 
  • ECO EPATICA E VIE BILIARI 
  • ECO PANCREATICA
  • ECO SPLENICA 
  • ECO COLEICISTI